Papa Francesco ai detenuti in Messico

Francesco1La preoccupazione di Gesù per gli affamati, gli assetati, i senza tetto o i detenuti (Mt 25,34-40) intendeva esprimere le viscere di misericordia del Padre, ed essa diventa un imperativo morale per tutta la società che desidera disporre delle condizioni necessarie per una migliore convivenza.

Papa Francesco 17 febbraio 2016 Messico detenuti

Questa voce è stata pubblicata in Carcere, News, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Comments are closed.