Home

VOLONTARIATO E STRUTTURE PUBBLICHE: SOTTOSCRITTO RAPPORTO DI COLLABORAZIONE

La L.R. n. 11/2015 “ Testo unico in materia di sanità e servizi sociali” all’art. 382 prevede la stipula di convenzioni tra le strutture e le organizzazioni di volontariato; all’art. 383 stabilisce che per lo svolgimento delle attività di volontariato l’accesso è subordinato ad accordi tra la struttura o il servizio e l’organizzazione di volontariato

A seguito di queste disposizioni normative la nostra Associazione, presente con i gruppi di volontariato nelle strutture pubbliche, ha sottoscritto rispettivamente:

Accordo con l’Azienda Ospedaliera di Perugia per l’integrazione delle attività sociali presso l’Ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia.

Convenzione con l’Azienda USL Umbria 1  per l’integrazione delle attività sociali presso la R.P. – R.S.A. “Casa dell’Amicizia A. Seppilli” del Distretto del Perugino.

APV_ Azienda Ospedaliera Perugia ACCORDO 20.10.2016

APV USL Umbria 1 Convenzione 15.12.2016

Leggi tutto...

Stand alla Fiera dei morti

I lavori realizzati dai detenuti del Nuovo Complesso Penitenziario Perugia-Capanne vengono presentati in uno stand alla “Fiera dei morti” che si tiene a Perugia la prima settimana di novembre. Questa è una opportunità per far conoscere il lavoro di alcuni ristretti e uno spazio di vita all’interno delle mura sconosciuto alla maggior parte di noi. Ancora una volta per dire l’importanza di attività che promuovono le persone ristrette in un percorso di risocializzazione e di crescita personale. Molti degli articoli presentati sono il risultato di laboratori coordinati da volontari dell’APV.

Fiera dei morti Stand 2_2Fiera dei morti Stand 1_2

Leggi tutto...

CORSO DI FORMAZIONE AL VOLONTARIATO "LE OPERE DI MISERICORDIA"

Il corso vuole introdurre al mondo del volontariato socio–sanitario con motivazioni, storia, normativa, caratteristiche, testimonianze e presentando i servizi dove operano i nostri volontari (ospedale, carcere, strutture per anziani, diversamente abili). Alla fine del corso sarà proposto un tirocinio per gli aspiranti volontari.

PROGRAMMA

11 Ottobre:              Motivazioni al servizio
18 Ottobre:              Storia e normativa del volontariato in Italia
25 Ottobre:              La relazione d’aiuto
8 Novembre:           Volontariato e strutture pubbliche
15 Novembre:         Opere di misericordia al Villaggio della carità
18 Novembre:         Testimonianze di volontari

Coloro che intendono inserirsi nel volontariato devono svolgere, a fine corso, un tirocinio presso strutture di accoglienza dove è presente l’APV .

DOVE: Villaggio della carità “Sorella Provvidenza – Via Montemalbe 1 Perugia
A CHE ORA: dalle ore 18:30 alle ore 20:00

PER LE ISCRIZIONE INVIARE UNA MAIL AL NOSTRO INDIRIZZO

APV Programma Corso 2016

Leggi tutto...

4° Meeting: "E io vi ristorerò..." nella sofferenza la Speranza - Giubileo delle opere di misericordia - Domenica 22 maggio a Città della Pieve

La Caritas, l’Ufficio Liturgico e l’Ufficio per la Pastorale della Salute, su mandato dal nostro Arcivescovo, invitano tutti i ministri straordinari della comunione eucaristica, gli operatori, i volontari, i poveri, gli anziani, i malati delle nostre parrocchie, gli ospiti delle comunità e delle case di accoglienza al

4 ° MEETING: “E io vi ristorerò…” nella sofferenza la Speranza

Giubileo delle opere di misericordia

Dio quindi è sempre disponibile al perdono e non si stanca mai di offrirlo in maniera sempre nuova e inaspettata. Noi tutti, tuttavia, facciamo esperienza del peccato. Sappiamo di essere chiamati alla perfezione (cfr Mt 5,48), ma sentiamo forte il peso del peccato. Mentre percepiamo la potenza della grazia che ci trasforma, sperimentiamo anche la forza del peccato che ci condiziona. Nonostante il perdono, nella nostra vita portiamo le contraddizioni che sono la conseguenza dei nostri peccati. Nel sacramento della Riconciliazione Dio perdona i peccati, che sono davvero cancellati; eppure, l’impronta negativa che i peccati hanno lasciato nei nostri comportamenti e nei nostri pensieri rimane. La misericordia di Dio però è più forte anche di questo. Essa diventa indulgenza del Padre che attraverso la Sposa di Cristo raggiunge il peccatore perdonato e lo libera da ogni residuo della conseguenza del peccato, abilitandolo ad agire con carità, a crescere nell’ amore piuttosto che ricadere nel peccato.                    

Papa Francesco,  Misericordiae vultus n. 22

Brochure IV meeting GIUBILEO opere di misericordia2

Locandina IV meeting GIUBILEO opere di misericordia

SCHEDA PARTECIPAZIONE Giubileo opere di misericordia REL.2

 

Leggi tutto...

Santa Pasqua 2016: Pace a te...

imagesL’augurio per questa Santa Pasqua ci arriva da un detenuto del Nuovo Complesso Penitenziario di Capanne: un segno di speranza da un luogo dove non sembra possa esserci la speranza.

Santa Pasqua 2016

Leggi tutto...